Quanto ci guadagno?

Al giorno d’oggi, sento spesso clienti dire: quanto ci guadagno?

Vuoi sapere quanto ti do?

Ti spiego prima alcune cose.

Il primo rendimento è quello pagato dai mercati finanziari.

Per la precisione, tale rendimento non è certo ma atteso.

Vuol dire che può essere stimato ma MAI certo.

Quando investi, chi ti dice che è un investimento garantito, dice una falsità. O per lo meno, esistono dei rendimenti fissi con capitale garantito, ma non sono di certo rendimenti elevati, e se lo sono, qualche domanda in più me la porrei.

Il rendimento atteso del tuo investimento, dipende da tutto ciò che ci mettiamo dentro, da come componiamo il portafoglio e da quanto tempo decidiamo di tenerlo.

Avrai un premio in base al livello di rischio che sei disposto a correre, quantificabile, che il mercato paga solo ai più audaci.

Fatti un’altra domanda, sei tra questi?

Non c’è trucco, nessun inganno, non esistono scorciatoie, ne formule magiche. Ci sono solo numeri, verificabili tra l’altro, da chiunque ne abbia voglia.

Caro amico, posso aiutarti a portare a casa un altro tipo di rendimento. Questo è un rendimento certo!

Ebbene si, hai capito bene. Rispondi a queste domande.

Quanto vale per te:

  • essere finanziariamente tranquillo proteggendoti da qualsiasi evento improvviso?
  • non bruciare le tue ricchezze per curarti quando sarai più avanti con gli anni?
  • sollevarti dal peso della pensione che non si sa se prenderai, perché te ne sarai già fatta una?
  • non subire alcuno shock derivante dal fallimento della tua banca o dalle azioni di una fantomatica società che ti aveva consigliato di comprare il cassiere amico, evitando il rischio specifico?
  • assicurare un futuro adeguato ai tuoi figli?
  • decidere tu a chi e in che modo destinare la tua ricchezza quando non ci sarai più, senza farlo decidere agli altri?
  • impostare strategie di risparmio fiscale?
  • capire se il tuo stile di vita è sostenibile nel tempo o devi modificare qualcosa?

Rispondi a queste semplici domande e soprattutto, non chiedere più Quanto ci guadagno?



Lascia un commento