La finanza spiegata a tutti

La mia prima esperienza sul significato della parola denaro é avvenuta sui banchi di scuola, li ho iniziato a percepirne il valore. Successivamente la prima paghetta, quando con poche lire sembrava di essere ricchi. Continuando poi con i primi acquisti per finire poi alle piccole spese per l’acquisto di dispense universitarie.

Contrariamente a ciò che si pensa, molti degli adulti non hanno mai ricevuto invece nessuna nozione di economia e pochi hanno avuto un’educazione che insegnasse loro come investire.

Ogni persona ha dovuto familiarizzare con termini sino a quel momento ignoti. Gli eventi economici di questi ultimi anni poi, ci hanno costretti ad ascoltare ripetutamente termini come subprime e spread, un tempo utilizzati solo dagli addetti ai lavori. Questi accadimenti economici, sono così comparsi nelle nostre vite, con il risultato che molte persone, ne hanno una percezione spesso sbagliata, associandola esclusivamente alla difficoltà, allo sforzo, addirittura alla paura.

Ma la conoscenza di tale materia è strumento di libertà. Può aiutarci ad agire in modo più consapevole imparando ad amministrare bene i risparmi.

Lo scopo principale della pubblicazione dei miei articoli, è proprio quello di rendere consapevoli tutti voi, oltre che nella conoscenza mera e propria dei termini e delle vicende economiche, ma soprattutto sensibilizzare l’opinione dei più timorosi su tematiche sconosciute che potrebbero interessare. Valorizzare ciò che hai risparmiato e sopratutto dargli il giusto valore.

Giuseppe Iacobuzio



Lascia un commento